L'odore dei ricordi Giacomo Gallo

L'odore dei ricordi Giacomo Gallo

Odore dei Ricordi Giacomo Gallo

L'Odore dei Ricordi -Reminiscenze di Amori - Giacomo Gallo



l'odore dei ricordi
l'odore dei ricordi giacomo gallo

L'Odore dei Ricordi - reminescenze d'amori - di Giacomo Gallo è una raccolta di racconti e prosa, scritti dall'autore, in diversi momenti della propria vita.
Nell'odore dei ricordi, il soggetto narrante di ogni storia è sempre diverso, giocando una sensuale relazione tra autore e lettore, che invece di essere al di fuori del contesto della narrazione ne è parte integrante.

I racconti, nella raccolta l'Odore dei ricordi di Giacomo Gallo, possono essere inquadrati da più prospettive differenti, ma una solo chiave di lettura ha la giusta prospettiva.
Ogni racconto è relazionato all'altro pur apparendo separato. Le esperienze dirette di vita sono come quelle di un regista che utilizza ottiche anche inusuali o non regolari, non per rendere e deformare la realtà, ma per offrirla nella sua interpretazione, ultima, oggettiva, pronta a essere recepita.

Gli animali sono quasi sempre presenti e sono personaggi e attori di un copione in parte scritto da loro e in parte destinato a vivere.

Il tutto come sempre, guidato dall'aspetto relazionale, dall'amore, una musica di due anime che spesso, pur non riuscendo a incontrarsi o a capirsi veramente, sono assolutamente più vicine di quanto non sembri.

Giacomo Gallo si occupa di direzione e coordinamento, ma da sempre è stato attratto dall'arte e dalla sperimentazione tra reale e onirico, con atmosfere che sembrano nascere da sogni e favole dimenticate, tutto avvolto dalla sindrome di Proust: oggetto, gesto, profumo, che evocano in noi ricordi del passato.